C’è una buona possibilità che tu abbia entrambi C:Program Files e C:Program Files (x86)s sul tuo PC Windows. Se dai un’occhiata in giro, vedrai che alcuni dei tuoi programmi sono installati in una cartella e alcuni sono installati nell’altra.

Windows a 32 bit rispetto a 64 bit

IMPARENTATO: Qual è la differenza tra Windows a 32 e 64 bit?

In origine, Windows era disponibile solo come sistema operativo a 32 bit. Nelle versioni a 32 bit di Windows, anche nelle versioni a 32 bit di Windows 10, che sono ancora disponibili oggi, vedrai solo un C:Program Files.

Questa cartella Programmi è la posizione consigliata in cui i programmi installati devono archiviare i loro eseguibili, dati e altri file. In altre parole, i programmi vengono installati nella cartella Programmi.

Nelle versioni a 64 bit di Windows, le applicazioni a 64 bit vengono installate nella cartella Programmi. Tuttavia, le versioni a 64 bit di Windows supportano anche i programmi a 32 bit e Microsoft non vuole che il software a 32 e 64 bit venga confuso nello stesso posto. Quindi, i programmi a 32 bit vengono installati nel C:Program Files (x86), Invece.

Windows esegue applicazioni a 32 bit su versioni a 64 bit di Windows utilizzando qualcosa chiamato WOW64, che sta per Windows 32-bit on Windows 64-bit.

Quando si esegue un programma a 32 bit su un’edizione a 64 bit di Windows, il livello di emulazione WOW64 reindirizza perfettamente il suo accesso ai file da C:Program Files a C:Program Files (x86). Il programma a 32 bit tenta di accedere alla directory Program Files e punta alla cartella Program Files (x86). I programmi a 64 bit utilizzano ancora la normale cartella Programmi.

Cosa è memorizzato in ogni cartella

In sintesi, su una versione di Windows a 32 bit, hai solo un C:Program Files. Contiene tutti i programmi installati, tutti a 32 bit.

In una versione di Windows a 64 bit, i programmi a 64 bit sono archiviati nel C:Program Files e i programmi a 32 bit sono memorizzati nel C:Program Files (x86).

Ecco perché diversi programmi sono sparsi nelle due cartelle Program Files, apparentemente in modo casuale. quelli in C:Program Files sono a 64 bit, mentre quelli nel C:Program Files (x86) sono a 32 bit.

Perché sono divisi?

Questa è una funzionalità di compatibilità progettata per i vecchi programmi a 32 bit. Questi programmi a 32 bit potrebbero non essere a conoscenza dell’esistenza di una versione a 64 bit di Windows, quindi Windows li tiene lontani da quel codice a 64 bit.

I programmi a 32 bit non possono caricare librerie a 64 bit (file DLL) e potrebbero bloccarsi se provassero a caricare un file DLL specifico e ne trovassero uno a 64 bit anziché uno a 32 bit. Lo stesso vale per i programmi a 64 bit. Mantenere separati i file di programma per le diverse architetture della CPU impedisce il verificarsi di errori come questi.

Ad esempio, supponiamo che Windows abbia appena utilizzato una singola cartella Programmi. Un’applicazione a 32 bit potrebbe cercare un file DLL di Microsoft Office trovato in C:ProgrammiMicrosoft Office e provare a caricarlo. Tuttavia, se fosse installata una versione a 64 bit di Microsoft Office, l’applicazione si arresterebbe in modo anomalo e non funzionerebbe correttamente. Con le cartelle separate, quell’applicazione non sarà affatto in grado di trovare la DLL, perché la versione a 64 bit di Microsoft Office sarebbe in C: Programmi Microsoft Office e l’applicazione a 32 bit cercherebbe in C: Programmi (x86 )Microsoft Office.

Ciò aiuta anche quando uno sviluppatore crea versioni sia a 32 bit che a 64 bit di un’applicazione, soprattutto se in alcune situazioni è necessario installarle entrambe contemporaneamente. La versione a 32 bit si installa automaticamente in C:Program Files (x86) e la versione a 64 bit si installa automaticamente in C:Program Files. Se Windows utilizzasse una singola cartella, lo sviluppatore delle applicazioni dovrebbe avere la cartella a 64 bit installa in una cartella diversa per tenerli separati. E probabilmente non ci sarebbe uno standard reale per dove gli sviluppatori hanno installato versioni diverse.

Perché la cartella a 32 bit è denominata (x86)?

Non lo vedrai sempre 32-bit e 64-bit. Invece, a volte vedrai x86 e x64 fare riferimento a queste due diverse architetture. Questo perché i primi computer utilizzavano il chip Intel 8086. I chip originali erano a 16 bit, ma le versioni più recenti sono diventate a 32 bit. x86 si riferisce all’architettura precedente a 64 bit, che sia a 16 o 32 bit. La nuova architettura a 64 bit è indicata come x64.

Questo è ciò che Program Files (x86). È la cartella Program Files per i programmi che utilizzano la vecchia architettura della CPU x86. Tieni presente, tuttavia, che le versioni a 64 bit di Windows non possono eseguire codice a 16 bit.

Questo normalmente non ha importanza

IMPARENTATO: Che cos’è la cartella AppData in Windows?

Normalmente non importa se i file di un programma sono archiviati in Program Files o Program Files (x86). Windows installa automaticamente i programmi nella cartella corretta, quindi non devi pensarci. I programmi vengono visualizzati nel menu Start e funzionano normalmente, indipendentemente da dove sono installati. Entrambi i programmi a 32 e 64 bit dovrebbero archiviare i dati in cartelle come AppData e ProgramData e non in alcuna cartella Program Files. Lascia che i tuoi programmi decidano automaticamente quale cartella dei file di programma utilizzare.

Se stai usando un’app portatile, può essere eseguita da qualsiasi cartella sul tuo sistema, quindi non devi preoccuparti di dove metterle. Ci piace inserire app portatili in Dropbox o in un altro tipo di cartella di archiviazione cloud in modo che siano disponibili su tutti i nostri PC.

A volte avrai bisogno di sapere dove è memorizzato un programma. Ad esempio, supponiamo che tu voglia accedere alla directory di Steam per eseguire il backup di alcuni file. Lo troverai in C: Program Files (x86), poiché Steam è un programma a 32 bit.

Se non sei sicuro che un programma che hai installato sia a 64 bit o meno e stai cercando la sua cartella di installazione, potresti dover cercare in entrambe le cartelle Programmi per trovarlo.

Puoi anche guardare in Task Manager di Windows 10.

Nelle versioni a 64 bit di Windows, i programmi a 32 bit sono contrassegnati con l’aggiunta (32-bit), dandoti un’indicazione che li troverai in C:Programmi (x86).