Sin dal rilascio di Windows 10, gli utenti di PC segnalano problemi con l’app di Windows Store e il menu Start. Sebbene Microsoft abbia rilasciato aggiornamenti per risolvere molti dei problemi, inclusa l’app Impostazioni, gli utenti continuano a riscontrare problemi durante il download e l’installazione di app dallo Store.

Abbiamo già discusso diversi modi per correggere la mancata apertura dell’app Store in Windows 10. Alcuni utenti che hanno seguito la nostra correzione: guida all’apertura dell’app store ci hanno chiesto di elaborare una guida per risolvere i problemi durante il download e l’installazione di app dal Negozio.

Perché svuotare e ripristinare la cache dello Store?

Se l’app Store non riesce a scaricare le app o se l’installazione si blocca nel mezzo senza alcun errore specifico, dovresti essere in grado di risolvere il problema eliminando e reimpostando la cache di Windows Store. Puoi anche provare a svuotare e ripristinare la cache di Windows 10 Store quando lo Store non riesce ad aggiornare le app installate dallo Store o quando l’app Store non viene caricata.

Fortunatamente, la cache dello Store può essere facilmente cancellata e ripristinata senza utilizzare app di terze parti o avviare PowerShell. Windows 10 include un’utilità integrata denominata WSReset per cancellare e ripristinare la cache dello Store.

Tieni presente che la cancellazione e il ripristino della cache di Windows Store non rimuoveranno le app installate o le informazioni sull’account Microsoft associate all’app Store.

Se l’app Store non si avvia o non si carica, ti consigliamo di seguire le istruzioni in come risolvere quando l’app Store non si apre o non si carica nella guida di Windows 10 insieme alla soluzione menzionata in questa guida.

Method 1 of 2

Cancella e ripristina la cache dello Store in Windows 10

Ecco come cancellare e ripristinare la cache di Windows Store in Windows 10:

Passo 1: Chiudi l’app di Windows Store se è in esecuzione.

Passo 2: Nella casella di ricerca del menu Start, digita WSReset (Windows Store Reset) per vedere Wsreset nei risultati della ricerca.

Passaggio 3: Right-click su WSReset e quindi fare clic su Run as administrator. Clicca il Yes quando vedi la casella di conferma dell’account utente.

NOTE: Se l’utilità WSReset non viene visualizzata nei risultati della ricerca, è possibile avviarla dalla cartella System32 (WindowsSystem32). Per aprire lo strumento WSReset dalla cartella System32, vai all’unità in cui è installato Windows 10 (di solito C), aprire la cartella Windows e aprire la cartella System32. Qui puoi trovare il file WSReset.exe. Fare clic con il pulsante destro del mouse su di esso e quindi fare clic su Esegui come opzione amministratore.

cancella e ripristina la cache di Windows Store in Windows 10 pic2

Passaggio 4: L’app Store ora dovrebbe avviarsi automaticamente insieme al prompt dei comandi. La finestra del prompt dei comandi scomparirà automaticamente dopo un paio di secondi.

cancella e ripristina la cache di Windows Store in Windows 10 pic3

Questo è tutto! Hai svuotato e ripristinato la cache di Windows Store in Windows 10. Apri l’app Store e prova a installare alcune app dallo Store. Ora dovresti essere in grado di scaricare e installare app senza problemi.

Se il metodo sopra non riesce a risolvere i problemi dello Store, ti consigliamo di provare il metodo indicato di seguito.

Method 2 of 2

Ripristina l’app Store

Il ripristino dell’app Store cancella e ripristina anche la cache dello Store.

Passo 1: Vai al Settings > Apps > Apps & features.

Passo 2: Clicca sul Microsoft Store per vedere il nascosto Advanced options. Fare clic sul collegamento per aprire un’altra pagina.

ripristina e svuota la cache del negozio in Windows 10 pic5

Passaggio 3: Nella sezione Reimposta, fare clic su Reset per ripristinare l’app Store. Quando si ripristina l’app Store, si svuota anche la cache. Potrebbe essere necessario accedere nuovamente allo Store dopo il ripristino.

ripristina e svuota la cache del negozio in Windows 10 pic6