I creatori di Ubuntu Canonico aveva collaborato con Microsoft per offrirti il ​​tanto dibattuto Bash su Windows. Sebbene lo stesso abbia avuto recensioni contrastanti, molti utenti Linux accaniti ne hanno messo in dubbio l’usabilità e alcuni hanno persino considerato Bash su Windows un rischio per la sicurezza.

La shell Bash di Unix è stata trasferita su Windows utilizzando una nuova funzionalità chiamata Windows Subsystem for Linux o il WSL. Abbiamo già visto come installare facilmente Bash su Windows.

Il Bash su Windows di Canonical e Microsoft è semplicemente la versione da riga di comando di Ubuntu, non la normale interfaccia utente grafica.

Bene, la cosa buona degli appassionati di Linux è che danno loro un po’ di tempo e faranno cose sul sottosistema Windows per Linux per cui anche gli sviluppatori originali reagiranno con, Wait, we can do that?.

Questo è esattamente ciò che sta accadendo là fuori.

Ubuntu OS Win 10

Sì. È la shell Unity di Ubuntu in esecuzione su Windows! Pablo Gonzalez, un programmatore che si fa chiamare Guerra24 su GitHub ha messo insieme questa bellezza. Con questo, ha dimostrato che ciò che possiamo fare con il sottosistema Windows per Linux è molto più di quello per cui era stato concepito in precedenza.

Ora, se Ubuntu Unity può essere inserito nel sottosistema Windows, perché non un’altra distribuzione Linux?

Arch Linux per Bash su Windows

Distribuzioni complete in esecuzione nativa su WSL. Bene, prima o poi doveva succedere. Sono più felice che sia Arch Linux però (Antergos Lover qui).

Arch Linux su Windows

Aspetta, aspetta lì. Il progetto è ancora in versione beta. È in fase di sviluppo da mintxomat su GitHub ed è attualmente sulla versione 0.6. La prima versione stabile verrà rilasciata a fine dicembre di quest’anno.

Ebbene, qual è il punto distintivo che questo progetto porta in tavola?

Potresti già sapere che il sottosistema Windows per Linux è disponibile esclusivamente su Windows 10. Ma Arch Linux su Windows Subsystem for Linux (AWSL) è stato testato con successo su Windows 7, Windows 8, Windows 8.1, Windows Server 2012 (R2) e ovviamente Windows 10.

Whoa, come hanno fatto?

Lo sviluppatore afferma che il protocollo AWSL raggiunge questo tipo di portabilità astraendo diversi framework disponibili su diverse versioni di Windows. Quindi è il livello successivo quando AWSL raggiunge finalmente 1.0. E poiché abbiamo già discusso della questione della portabilità, questo progetto sarà il primo a portare Bash su tutte le versioni di Windows.

Questo progetto è ambizioso e promettente. Se non puoi aspettare fino a dicembre, vai avanti e provalo. Ricorda solo che è un’anteprima degli sviluppatori che al momento è instabile. Ma ehi, quando ci ha fermato?

Puoi dare un’occhiata al progetto su GitHub:

Arch su sottosistema Windows

Condividi l’articolo e fai sapere alla gente che Arch Linux atterrerà presto su Windows. Inoltre, facci sapere quale distribuzione vuoi vedere su WSL dopo. Saluti.

Aggiornamento: è passato più di un anno e non è ancora disponibile ufficialmente. Nel frattempo, l’installazione di Arch Linux come sistema operativo principale è sempre un’opzione.